Monumento funebre di Francesco Erizzo (+ 1700, figlio dell’ambasciatore veneto Niccolò Erizzo, di Francesco Maratti, detto il Padovano (sec.XVII-XVIII) e sopra l'ingresso di Piazza Venezia, La rotta dei Medianiti, affresco di Giacomo Courtois detto il Borgognone (1521-1674).

Cappella dell’Immacolata, della famiglia Capranica (sec.XV).

ImmacolataSull’altare tela di Francesco Mola (1612-1668). Ai lati affreschi dello stesso, rappresentanti i santi Luca e Giovanni Evangelista.

Monumenti funebri, a destra di Gabriella Scaglia (+1796) di Felice Festa (+1826); a sinistra di Giovanni Luigi Priolo, patrizio veneto (+1801).

Cappella del SS. Sacramento dedicata a San Marco papa.

Architettura di Pietro Berrettini, detto Pietro da Cortona (1596-1669). Sull’altare tavola rappresentante San Marco papa, attribuita a Melozzo degli Ambrosi, detto Melozzo da Forlì (1438-1494).

Ai lati: a sinistra Aronne raccoglie la manna in un vaso; a destra Sacrificio di Aronne , molto rovinato, di G. Courtois, detto il Borgognone (1621-1671).

In alto, affreschi del Ferri (1534-1689), rappresentanti il Martirio dei santi Cipriano e Martina e di Santa Caterina d’Alessandria.

Cupola decorata con stucchi di Cosimo Fancelli (162

0-1688) e di Ercole Ferrata (1510-1685).

Sull’altare

L’Arcangelo Michele che confonde Lucifero, tela di Francesco Mola (1612-1668).


Affreschi rappresentanti i Santi Vincenzo levita e Attanasio martire attribuiti a G. Curtois, detto il Borgognone (1621-1671).

Confessione e Presbiterio: su commissione del card. Quirini, l’architetto Filippo Barigioni (1690-1753) ne ha curato il rifacimento (sec. XVIII).
Urna di granito contenente il corpo di San Marco papa e dei Santi Abdon e Sennen, attribuita al Barigioni.

Abside: grande mosaico del tempo di Gregorio IV (828-844).

Arco trionfale: Cristo Benedicente tra i santi Pietro e Paolo e i simboli degli Evangelisti.
Catino absidale: Cristo benedicente, con a sinistra i santi Felicissimo, Marco evangelista che presenta Gregorio IV con il modello della basilica; a destra i santi Marco papa, Agapito, Agnese, Al di sotto l’Agnello, i quattro fiumi, i dodici agnelli.

Page 2 of 3