A+ A A-

Settimana 20-26 maggio 2018

 

 

L’amore di Dio è stato effuso nei nostri cuori per mezzo dello Spirito, che ha stabilito in noi la sua dimora. Alleluia

LO SPIRITO SANTO DONO DEL SIGNORE RISORTO

Commento - Disegno: Stefano Pachì

Il dono dello Spirito Santo sugli apostoli riuniti nel Cenacolo con Maria, Madre del Signore, segna l’inizio della missione evangelizzatrice della Chiesa e in fondo determina una sua “nascita” nei termini della sua relazione con il mondo (I Lettura). Nel Vangelo leggiamo dell’azione che verrà operata dallo Spirito di verità, che illuminerà i discepoli e li condurrà alla verità completa. Gli effetti dell’azione dello Spirito su ogni discepolo si manifestano sulla sua esistenza cristiana e sul suo comportamento che mutano radicalmente e producono i frutti dello stesso Spirito, che si sintetizzano nell’amore (agàpe) (II Lettura).

 

VII SETTIMANA DI PASQUA

21 L    I precetti del Signore sono retti, fanno gioire il cuore. L’esclamazione di Gesù: «O generazione incredula!» e il grido del padre dell’epilettico: «Credo; aiuta la mia incredulità! », mostrano la necessità della fede e del gran mezzo della preghiera. Gc 3,13-18; Sal 18,8-10.15; Mc 9,14-29.

22 M   S. Rita da Cascia, religiosa Agostiniana. Memoria (bianco). Affida al Signore il tuo peso ed egli ti sosterrà. I discepoli non sono in grado di capire l’insegnamento di Gesù riguardante la sua morte e risurrezione. Essi, infatti amano discutere sulla loro futura carriera. L’atteggiamento necessario è quello umile del bambino. Gc 4,1-10; Sal 54,7-11.23; Mc 9,30-37.

23 M   S. Giovanni Battista de Rossi, sacerdote romano. Memoria (bianco). Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Non dobbiamo cercare nemici dappertutto. Non siamo sotto assedio. Il bene va accettato da qualunque parte venga. Gesù va seguito senza gelosia e rivalità, con serenità e ottimismo, perché «chi non è contro di noi è con noi». Gc 4,13-17; Sal 48,2-3.6-11; Mc 9,38-40.

24 G    B. V. Maria Ausiliatrice. Memoria (bianco). Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Dobbiamo avere grande rispetto verso gli altri, evitando ogni abuso che possa comprometterne la dignità. Mani, piedi, occhi, parti integranti nelle nostre azioni, sono a servizio del bene ed esigono un severo controllo. S. Vincenzo di Lerins. Gc 5,1-6; Sal 48,14-20; Mc 9,41-50.

25 V    S. Gregorio VII, papa. Memoria (bianco). Misericordioso e pietoso è il Signore. Sulla questione del divorzio, Gesù abolisce ogni concessione di Mosè e riporta l’ordine della creazione al suo progetto originale: i due formano una carne sola. «L’uomo non deve dividere ciò che Dio ha congiunto». Gc 5,9-12; Sal 102,1-4.8-9.11-12; Mc 10,1-12.

26 S     S. Filippo Neri, presbitero. Memoria (bianco). La mia preghiera stia davanti a te come incenso. Gesù non trascura i bambini; li prende tra le braccia e li benedice, imponendo le mani su di loro. I discepoli hanno molte cose da imparare dai “piccoli”, se vogliono entrare nel regno di Dio. Gc 5,13-20; Sal 140,1-3.8; Mc 10,13-16.

  1. Info
  2. Orario
  3. Confessioni

 

 

 ORARI DI APERTURA DELLA BASILICA

 

 

SABATO E FESTIVI

10,00 - 13,00

16,00 - 20,00

DAL MARTEDI AL VENERDI

10,00 - 13,00

16,00 - 18,00

NEL MESE DI AGOSTO

16,00 - 20,00

Orari di apertura
segreteria Parrocchiale

DAL MARTEDI AL SABATO

11,00 - 13,00

16,00 - 18,00

NEL MESE DI AGOSTO

16,00 - 19,00

IN BASILICA

Prefestiva  ore 19,30

Domenica e Feste di precetto  ore 12,00  (sospesa da giugno a settembre)  e 19,00

 

ALLA MADONNELLA

dal lunedì al venerdì
ore 7,30 e 19,30

sabato    ore 7,30

 

ADORAZIONE EUCARISTICA
SILENZIOSA
ALLA MADONNELLA

dal lunedì al venerdì

ore 08,00 -  12,00
        16,00 - 19,00

 

ALLA MADONNELLA
dal lunedì al venerdì

ore 07,00   Celebrazione delle Lodi

ore 12,00   Celebrazione dell'Ora Media

ore 19,00   Celebrazione dei Vespri

ore 18,00   Domenica e festivi, Celebrazione dei II Vespri

MADONNELLA

dal lunedi al venerdi

18,00 - 19,00

IN BASILICA

durante le Sante Messe

 

Prossimamente

Omelia di S. Giovanni Paolo II
in visita a S. Marco

Domenica 29 dicembre 1985                                            

Newsletter

Vuoi ricevere informazioni dalla Basilica di S. Marco su incontri in calendario o eventi?


Receive HTML?

Sign In or Create Account