01 - 06 giugno 2020

VIENI O SPIRITO, TU CHE SEI L'AMORE

La Pasqua di Cristo ha raggiunto il suo compimento. Seminata nei solchi della quaresima, arati nella profondità della penitenza, è sbocciata dalla terra con la novità della risurrezione di Cristo ed ora è pronta ad offrire il suo frutto. Quando in noi sentiamo che la potenza del Signore ha portato frutto? Quando possiamo sentirci pronti per il Signore? I discepoli non si sentivano pronti, erano ancora chiusi in casa ed è stato lo Spirito a scuoterli e ad aprirli verso i concittadini di Gerusalemme. Quest’ultimi non erano affatto cambiati, erano gli stessi che avevano perseguitato e ucciso il Maestro, che minacciavano di fare lo stesso anche a loro. Non erano cambiate le condizioni della città degli uomini, era cambiato invece il loro cuore. Questa Pentecoste sorprende anche noi e ci trova ancora nei limiti della prevenzione al contagio. Cosa è cambiato là fuori? Il mondo nel quale timidamente torniamo ad affacciarci con tante precauzioni è sempre lo stesso. Quale compimento della Pasqua di Cristo è maturato in noi? Esitiamo a rispondere.

Non ci deve stupire se non vediamo grandi cambiamenti nel mondo intorno a noi, perché cerchiamo il frutto della Pasqua nel luogo sbagliato. Guardiamo invece al nostro spirito, e scopriremo che si è caricato di frutti saporosi, suscitati dallo Spirito per sfamare quell’umanità che bussa fuori della nostra porta, nella nostra città.

CALENDARIO

01 LUNEDI - Feria della IX settimana; B.V. Maria Madre della Chiesa (memoria)

02 MARTEDI - Feria della IX settimana; Santi Marcellino e Pietro, martiri (memoria)

03 MERCOLEDI - Feria della IX settimana; Santi Carlo Lwanga e Compagni, martiri dell'Uganda (memoria)

04 GIOVEDI - Feria della IX settimana

05 VENERDI - Feria della IX settimana; San Bonifacio, vescovo e martire (memoria)

06 SABATO - Feria della IX settimana

Attachments:
Download this file (Programma pastorale 2020.pdf)Programma pastorale 2020.pdf867 kB